Parrocchia San Dalmazzo

 

PRIMI PASSI NEL SIGNORE DOPO IL BATTESIMO

 

L’albero dove i piccoli

trovano il nido

 

Il Signore

non si sbaglia.

Affida a papà

e mamma

la missione

 di rivelare

il suo volto,

il suo cuore,

la sua parola.

 

 

“Porrete nel cuore e nell’anima le mie parole, dice il Signore.

Le insegnerete ai vostri figli, parlandone quando sarai seduto in casa tua e quando camminerai per via”.

(Deuteronomio 11,18-19)

Pastorale Pre e Post Battesimo

Perché  Battezzare il nostro Bambino?

 

Quali sono le principali motivazioni che ci spingono a chiedere il battesimo per il nostro figlio/a?

Quale significato ha per noi il battesimo?
Quali responsabilità ci assumiamo di fronte a questo
sacramento?

 

Perché la Chiesa battezza i Bambini?
Nei primi tempi la Chiesa battezzava persone adulte e anche bambini.

A partire dal VI secolo, il Battesimo dei bambini divenne la regola.

 La Chiesa attraverso il battesimo dei bambini vuole richiamare la gratuità della salvezza, dono del Signore.
 La Chiesa con il battesimo dei bambini intende comportarsi come Gesù che disse ai suoi discepoli: ”Lasciate che i bambini vengano a me”. (Mc10,14)
 Per questo le nostre  comunità  Cristiane continuano ad accogliere i più piccoli, a benedirli e, attraverso il battesimo, arricchirli del dono più prezioso: farli figli adottivi di Dio, metterli in comunione con Gesù come il tralcio alla vite, affidarli allo Spirito Santo datore di vita.

I bambini, pur impossibilitati ad esprimere un atto di fede, sono ammessi al battesimo e continuano
oggi ad essere battezzati nella fede della Chiesa.
Ogni volta che la Chiesa battezza un bambino, invita i genitori e la comunità a interrogarsi sul loro modo di vivere e testimoniare la fede.

 

Che cos’è il Battesimo?

 

E’ un dono

Il bambino, con il Battesimo è arricchito di una speciale presenza dello Spirito Santo, diviene Figlio adottivo del Padre:sarà aiutato a crescere nella fede, a scoprire il volto del Signore Gesù, ad accogliere la Sua Parola e a vivere una speciale relazione d’amore con Lui.

 

E’ un gesto d’amore dei genitori

Essi chiedono che il loro bambino sia arricchita del dono di una vita nuova e diventi figlio adottivo di Dio.

Lo affidano al Signore, perché lo protegga e lo faccia crescere nella fede e nell’amore domandano a Dio l’aiuto a compiere la loro missione.
Lo introducono nella Chiesa perché i nuovi fratelli lo aiutino a crescere nella vita cristiana con l’ascolto della Parola e un giorno con l’Eucarestia.

Date dei battesimi

 

 

15 marzo 10.30

_______

Si invita le famiglie interessate a presentarsi in Parrocchia con molto anticipo. Grazie.

 

Incontro

preparazione

al Battesimo

in parrocchia

lunedi' 2 marzo

ore 20.45

 

 

 

© 2023 by COMMUNITY CHURCH. Proudly created with Wix.com

  • Twitter Classic
  • c-facebook